L'Europa è Finita?


Mi è capitato di leggere questo libro che è una conversazione sui temi europei tra Enrico Letta e Lucio Caracciolo, direttore della rivista Limes. Europa, Euro, Unione Europea, Stato Continente, G2, G3, G20, crisi Greca, BCE, Federal Reserve, e tutto quanto sia ad essi collegati.

Mi spiace dirlo, ma solo in Lucio Caracciolo si intravede un barlume di ragionamento, purtroppo Letta non riesce ad uscire dal suo ruolo (forse volutamente) di difensore d'ufficio dell Euro, dell'europa dei trattati, della meravigliosa opportunità che ci vedrà dialogare soli con Cina e USA, in alternativa l'oblio della politica internazionale. In pratica difende il suo lavoro e quello dei suoi colleghi.

Caracciolo vede con molto scetticismo gli ultimi passi della politica che sono avvenuti a livello continentale, a vista sua gli sembra addirittura una svolta neo socialista. Il punto è che Caracciolo non è per così dire tra i libero scambisti oppure tra gli antieuropeisti, lui afferma semplicemente che il percorso fino d'ora intrapreso non è quello giusto.

Sul finire della conversazione delinea un paio di possibili percorsi che possono essere intrapresi per una vita politica futura nel vecchio continente, percorsi che oggi, con la novità dell'uscita dell'inghilterra dalla Unione sembrano oggi piu' logici che quelli ipotizzati da Letta.

Il libro "dura pochissimo" ma fornisce tanti interessanti spunti. buona lettura!

Post Recenti
Tags:

© 2023 by The Artifact. Proudly created with Wix.com