Hillary e il suo discorso sull'equità in giacca da 12 mila dollari.


L'articolo del giornale The independent ci da già la misura delle prossima battaglia elettorale e della strada spianata a Trump, personaggio che oltreoceano vedono come un ridicolo guitto e che soltanto a pensare che possa vincere le elezioni, genera crisi di pianto e risa insieme. Ma chi ha vissuto il ventennio berlusconiano sa benissimo cosa aspetta agli amici d'oltre oceano.

Alla regina dell'establishment, già sotto tiro per un parrucchiere da 600 dollari al taglio, verrà ricordato che lei è stata già nel mondo politico, è già stata inquilina della casa bianca, mentre Trump parlerà al popolo dicendo nel suo completo "Brioni" che almeno lui qualche posto di lavoro lo ha creato, facendo leva sulla sua immagine di uomo vincente. L'augurio è che gli americani siano di una pasta diversa da noi Italiani, altrimenti anche gli USA si troveranno a perdere 4 importanti

anni...

"Hillary Clinton è finita nel mirino per un discorso sulla disuguaglianza in una giacca Giorgio Armani che costerebbe $ 12.495.

E 'emerso che il candidato democratico alla presidenza indossava la giacca di tweed durante il suo discorso nel mese di aprile in cui ha esplorato temi della disuguaglianza di reddito, l'occupazione e sistemi di pensionamento.

Clinton, che è nota per la sua collezione tailleur/pantalone, ha assunto un team di esperti di immagine, che comprende ex assistente di Michelle Obama Kristina Schake e ha optato per i marchi di alta moda Europea negli ultimi mesi.

"Spenderà una fortuna per la revisione del suo guardaroba", ha detto la consulente di immagine politica di Los Angeles Patsy Cisneros sul New York Post.

Ma la Clinton ha suscitato anche critiche per la scelta della sua giacca sui social media dopo quanto è emerso ieri.

"Hillary Clinton è un ipocrita totale," scrive su twitter il nuovo collaboratore Richard Grenell. Un altro utente ha detto, "la giacca di Hillary vale quasi quanto lo stipendio annuo di un salariato al minimo".

Non tutti gli utenti di Twitter sono negativi , uno ha detto , " Dio non voglia che qualcuno lavora sodo e si compra le cose belle " . In passato , le scelte di abbigliamento della Clinton sono stati ampiamente preso in giro" Maya Oppenheim

Post Recenti
Tags: